martedì 5 maggio 2009

Tatuato sul muro


....Sarà l'aria un po' malinconica di questi giorni.... Sarà che questa canzone è un capolavoro.... Sarà che dopo aver letto questo libro non ci sono altre parole.... Sarà un po' quel che vi pare....
Shine on you crazy diamond!

Shine On You Crazy Diamond (Pink Floyd - Wish you were here - 1975)

Remember when you were young, you shone like the sun.
Shine on you crazy diamond.
Now there's a look in your eyes, like black holes in the sky.
Shine on you crazy diamond.
You were caught on the cross fire of childhood and stardom,
blown on the steel breeze.
Come on you target for faraway laughter, come on you stranger,
you legend, you martyr, and shine!

You reached for the secret too soon, you cried for the moon.
Shine on you crazy diamond.
Threatened by shadows at night, and exposed in the light.
Shine on you crazy diamond.
Well you wore out your welcome with random precision,
rode on the steel breeze.
Come on you raver, you seer of visions, come on you painter,
you piper, you prisoner, and shine!

Nobody knows where you are, how near or how far.
Shine on you crazy diamond.
Pile on many more layers and I'll be joining you there.
Shine on you crazy diamond.
And we'll bask in the shadow of yesterday's triumph,
and sail on the steel breeze.
Come on you boy child, you winner and loser,
come on you miner for truth and delusion, and shine!

Traduzione - Splendi Diamante Pazzo

Ricordi quando eri giovane, splendevi come il sole.
Splendi diamante pazzo.
Ora c’è un’espressione nei tuoi occhi simile ad un buco nero nel cielo.
Splendi diamante pazzo.
Catturato nel fuoco incrociato di infanzia e notorietà
Travolto della fama.
Vieni oggetto di risate lontane, vieni sconosciuto,
leggenda, martire, e splendi!

Hai raggiunto il segreto troppo presto, hai pianto per la luna.
Splendi diamante pazzo.
Minacciato dalle ombre durante la notte, ed esposto alla luce.
Splendi diamante pazzo.
Bene, hai esaurito il tuo benvenuto con precisione casuale
Hai cavalcato la fama
Vieni farneticante, visionario, vieni pittore,
pifferaio, prigioniero, e splendi!

Nessuno sa dove tu sia, quanto vicino o quanto lontano.
Splendi diamante pazzo
Sovrapponi molti livelli ancora, e lì mi unirò a te.
Splendi diamante pazzo
E godremo nell’ombra del trionfo di ieri
e veleggeremo nel vento della fama.
Vieni bambino, vincitore e perdente
vieni minatore di verità e delusione, e splendi!

5 commenti:

Massi ha detto...

Io amo troppo questo diamante pazzo per non sentirne la mancanza.Senza di lui il nostro mondo sarebbe stato più povero, proprio come lo è ora che non c'è più

lozirion ha detto...

@Massi: Già.... La mancanza di questa testa matta che ride si sente.... Si sente davvero tanto.... Io ho letto questo libro solo adesso, non l'avevo neanche mai sentito, e leggere un libro scritto quando Syd era ancora tra noi rende il tutto ancora più malinconico.... Per fortuna c'è sempre la sua musica, quella non morirà mai....

Robi California ha detto...

Syd Barrett è al terzo posto nella mia personale classifica di Esseri Umani che giustificano la Genesi, e ne compensano tutti gli errori di calcolo Divini.

La bio che citi nel post è ben scritta e documentata, forse un po' stringata in certi punti, ma indispensabile!!!

Ciao Lozy, un salutone!!!

Massi ha detto...

@Loz:Mi sa che ho scritto il film della sit-rock senza volerlo.Manca la musica,ma la posso aggiungere senza problemi.Dacci una lettura appena puoi(anche gli altri se vogliono) ;)

lozirion ha detto...

@Robi: Si, in effetti è un po' stringato, sono meno di 150 pagine, però mi è veramente piaciuto, per una volta il grande Syd non viene etichettato come è sempre stato fatto dai media, e si guarda l'uomo Syd....

Ciao Robi, un salutone anche a te!....

Ps. Perchè non partecipi alla Sit-Rock? Per uno come te dovrebbe essere un gioco da ragazzi.... Dacci un'occhiata se ti va! ^__-

@Massi: Corro a leggerla allora! ^_^