giovedì 26 maggio 2011

Steve Hackett Acoustic Trio in concerto!



Ciao a tutti!

Di solito preferisco scrivere di mio pugno i post, anche quelli che riguardano notizie pubblicate già sui giornali, questa volta però credo sia giusto riportare le parole ufficiali degli organizzatori dell'evento, e che evento! Purtroppo i circa 900 km di distanza mi impediranno di essere là, ma per chi riuscisse a raggiungere quel di Fasano, in provincia di Brindisi, mercoledì 8 giugno credo sia un'occasione eccezionale, al festival Fasano Jazz 2011 salirà sul palco nientemeno che Steve Hackett, storico chitarrista dei Genesis durante gli anni '70 e musicista a dir poco influente, insieme al suo acoustic trio.

Ecco qui di seguito il comunicato stampa ufficiale:

Il Comune di Fasano (BR) - Assessorato alla Cultura
è orgoglioso di presentare:
FASANO JAZZ 2011
XIV EDIZIONE
 
Steve Hackett Acoustic Trio 
al Fasano Jazz'11
Mercoledì 8 giugno 2011
h. 21.00 
Teatro Kennedy 
Via Pepe


Ingresso 10 euro
 in apertura: 
Mario Giammetti
presenta il suo nuovo libro The Musical Box
Mercoledì 8 giugno 2011 alle ore 21.00 ancora al Teatro Kennedy un grande evento per la XIV Edizione del Fasano Jazz, l'ormai storico appuntamento per i cultori della musica di qualità, capace in ogni stagione di sorprendere e coinvolgere con la varietà delle sue proposte indirizzate alle aree più stuzzicanti deljazz e del rock. Il terzo concerto della nuova edizione, con la consueta direzione artistica di Domenico Demola, sarà un evento imperdibile con l’unica data italiana e sud europea dell’estate 2011 per il trio acustico di Steve Hackett, uno dei più famosi, originali e influenti chitarristi del ‘900, dal 2010 entrato anche nella prestigiosa Rock And Roll Hall Of Fame 

Fasano Jazz è un laboratorio di musica aperta,
 lontano dalla visione più ingessata del jazz e calato nella naturale vocazione turistica e culturale della Puglia.
Con la partecipazione di Hackett, la regione assiste all’arrivo di un gigante della chitarra moderna, che proporrà al pubblico una performance speciale e unica: diversamente dai concerti con la sua statuaria band elettrica (immortalati nel recentissimo Live Rails), la serata in trio vede il chitarrista in un contesto più intimo e suggestivo
Steve Hackett ha sempre mostrato un’ispirazione viva e alta, una capacità di mutare stili e approcci senza mai perdere qualità, una vena compositiva prolifica e ampia, che esplora il rock e il blues, il jazz e la world music, l’elettronica e il classico. Il trio acustico è inoltre composto dal fido tastierista Roger King e il fratello John Hackett, superbo interprete classico al flauto - che farà un’apparizione speciale per Fasano in vece del collega Rob Townsend. 

Il live acustico si aggancia direttamente a opere colte come Bay Of Kings, Momentum, Sketches Of Satie, A Midsummer’s Night Dream eMetamorpheus, nei quali Steve ha rivisitato brani classici e tradizionali. Per l’occasione Steve, Roger e John proporranno al pubblico del Fasano Jazz un concerto toccante, che spazierà dalla musica classica alla produzione solista, sconfinando nei leggendari pezzi dei Genesis. In apertura lo scrittore Mario Giammetti, massimo esperto al mondo in materia Genesis, presenterà il suo nuovo libro The Musical Box (Arcana), dedicato proprio alle canzoni della leggendaria band.

Da quattordici anni
 Fasano Jazz non è solo ottima musica con grandi maestri e interpreti, ma è anche un'irrinunciabile opportunità per conoscere labellissima città pugliese, così ricca di tradizione e arte. Proprio per questo l'Express Hotel - Park Hotel Sant'Elia (c/o Zoosafari) offre dei pacchetti speciali in occasione della rassegna, comprendenti biglietto per i due concerti a pagamento e visita allo Zoosafari.


Steve Hackett Acoustic Trio
:
 Steve Hackett - chitarre
John Hackett - flauto
Roger King - tastiere

L'ultimo appuntamento in cartellone:
Venerdì 10 giugno 2011,
Sagrato Chiesa Matriceh. 21.00
Ingresso Libero
(in caso di pioggia il concerto si terrà al Teatro Sociale)
Master Funk Trio

Carlo Losavio - chitarre
Piero Boggia - basso elettrico
Mimmo Colucci - batteria


ore 22.00
 Vincenzo Scrimieri - voce
Giuseppe Sabatelli - sassofono
Nico Vignola - chitarre
Piero Boggia - basso elettrico
Max Voccoli - tastiere
Antonio Colonna - batteria

Direzione artistica: Domenico De Mola
Mediapartners:

Informazioni:
Tel. 080-4394123
Fax: 080-4394199
Fasano Jazz:

Park Hotel Sant'Elia:
http://www.parkhotelsantelia. it

Synpress44 - Ufficio Stampa:
Tel. 349/4352719 – 328/8665671

7 commenti:

Karma Police ha detto...

Sarebbe davvero bello assistere al concerto!
Adoro la musica Jazz! Spero di vedere un giorno un concerto di Steve Hackett.

Blackswan ha detto...

Sono cresciuto a pane e Genesis e gli assoli di Hackett sono Vangelo.A volte Steve è un pò verboso,ma classe e stile sono unici.Può non piacere il genere ma resta uno dei più grandi di sempre.

Massi ha detto...

Miiiiiiiiiiiiiiinkia!!!!Steve è uno dei miei maestri indiscussi, quasi quasi.....

lozirion ha detto...

@Karma Police: A chi lo dici! Io ci stavo davvero facendo un pensierino a prendere un volo x andare a sentirlo!.... ^_^

@Blackswan: Bè, mi pare che sia piazzato bene anche nelle varie classifiche sui migliori chitarristi di sempre, un motivo ci sarà, no?.... ^_^ E poi lui è stato la colonna portante del periodo secondo me più ricco dei Genesis, anche se il botto forte l'hanno fatto negli anni '80 secondo me nè "Abacab", nè "Invisible touch", nè tantomeno i successivi reggono il confronto con dischi come "The Lamb Lies Down on Broadway" o "Foxtrot"....

@Massi: Eh si, x te non dovrebbe nemmeno essere troppo impegnativo andare a Fasano, no?.... Se è così ti affibbio anche il dovere morale di andarci al posto mio!.... :P A parte gli scherzi io non me lo perderei.... ^_^

Massi ha detto...

@Loz:Tutto dipende dalla moneta a disposizione e dalle possibilità lavorative dell'estate

lozirion ha detto...

@Massi: Sono sempre i soldi il problema.... Bè, puoi sempre cercare di farti assumere come musicista di spalla.... ^_-

Green Eyes ha detto...

Ho preso il biglietto 2 settimane prima, non stavo nella pelle.
Un mito, e NELLA MIA CITTA'.
L'altro amore della mia vita, la pallavolo, mi ha impedito di esserci, mi stò ancora mangiando le mani :(
Non mi perdo quasi mai un evento di Fasano Jazz. Patrizio Fariselli degli Area (Area: Variazioni per pianoforte, con tanto di documentario), i Gong, Roberto Gatto.. e tanti altri. UNA MERAVIGLIA ALLO STATO PURO, tra progressive rock e jazz, c'è da "perdersi".